Torna al successo la Starfish Pallamano Follonica e lo fa nella partita forse meno agevole di tutto il campionato, la sfida esterna contro la capolista Nonantola.

Gli azzurri battono 25-26 i modenesi, che fino a questo punto del campionato avevano perso solamente due partite e vinto gli altri due confronti diretti proprio contro il Follonica. Una prova di classe e di orgoglio dei maremmani che così si rimettono in corsa per la salvezza.

Nei primi quindici minuti di partita il risultato è rimasto altalenante con un continuo botta e risposta fra le due squadre. La svolta porta il segno del portiere della Starfish Davide Giovani, che effettua numerosi spettacolari salvataggi che permettono agli ospiti di chiudere il primo tempo con ben cinque gol di vantaggio.

Nella ripresa i padroni di casa riescono a recuperare, il Follonica non perde la concentrazione e continua a combattere dando prova di grande carattere. Il punteggio rimane in equilibrio fino agli ultimi due minuti quando il Follonica riesce a prendere due lunghezze di vantaggio e mantiene negli ultimi sessanta secondi di gioco il piccolo margine che consente di portare a casa un successo fondamentale, fra l’altro con una panchina cortissima e che ha permesso solamente ai portieri di riprendere fiato nel corso dell’incontro.

Magistrale la prova di Maiella, in campo nonostante la lussazione alla spalla; Martellini, Guzzo e Frank hanno dato prova di grande esperienza e abilità difensiva mentre Alonso ha centrato ben otto volte la porta.

Il tabellino del Follonica: Giovani, Guzzo (3), Alonso (8), Esposito, Giannoni, Maiella (3), Totti, Carli, Monciatti (1), Frank (6), Martellini (5), Costagli. Allenatore Berti.

 

By Michele Nannini

Download PDF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.