Il 16 settembre riprendono gli allenamenti, l’obiettivo è il salto di categoria

 Un obiettivo importante per la Pallamano Arcobaleno Follonica, la serie A. Tutto è pronto per dare il via alla prossima stagione, giocatori, dirigenti e allenatori hanno la carica giusta per affrontare le sfide che li attendono, con un sogno nel cassetto quello di passare di categoria. In vista della ripresa delle attività fissata al 16 settembre quando gli atleti torneranno al Palagolfo per iniziare la preparazione atletica, la società ha presentato il suo team durante una cena al ristorante il Cernicchio (Follonica) in un clima di festa. Ecco quindi la rosa della Pallamano Follonica Starfish per la stagione 2013 – 2014. Ad allenare la squadra impegnata nel campionato di serie B saranno Massimiliano Gabrielli, Giovanni Berti ed Eugenio Bromo, mentre i dirigenti che li seguiranno sono Filippo Bonsanti, Massimiliano Bardini e Roberto Guarducci. Gli atleti che avranno il compito di dare il meglio di sé per arrivare al salto di qualità sono: Antonello Boschi, Diego Botarelli, Francesco Di Benedetto, David Giovani, Matteo Guarguaglini, Mattia Guidoni, Alfonso Maiella, Mario Monciatti, Michele Orioli, Luca Simbolico. Ancora la società è alla ricerca di un terzino che rafforzi la rosa attuale. Non mancano le giovani leve, il futuro della Pallamano Follonica è nelle mani dell’under 18 allenata da Stefano Baiocco e Leonardo Maccianti. A far parte del gruppo giovanile sono Lorenzo Bianchi, Jacopo Boschi, Francesco Cardario, Alessio e Simone Carli, Andrea Caruso, Mario Castiglione, Matteo Cialli, Davide Esposito, Giulio Niccolai, Filippo Rossini e Simone Totti. “Vorrei ringraziare il titolare del ristorante Cernicchio che ci ha ospitato durante la nostra presentazione – spiega il presidente dell’Arcobaleno Stefano Niccolai – La dirigenza e gli allenatori sono pronti per affrontare al meglio il prossimo campionato di serie B con l’auspicio di arrivare tra i primi posti della classifica”.

Download PDF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.