Presso la Sala Tirreno di Follonica e’ stata ufficialmente accettata da parte della societa’ Pallamano Follonica Starfish e tutti i loro atleti la Carta Etica dello Spor promossa dalla Regione Toscana.

Con una presentazione solita da parte della societa’ del Golfo e’ stata presentata un elemento fondamentale per la crescita dei ragazzi nello sport.

La carta etica e’ la base per iniziare a dare dei valori durante la pratica dello sport.

Quindici articoli chiari e concisi che affermano il diritto di tutti a fare sport per stare bene, che definiscono la pratica dello sport “componente essenziale nel processo educativo” e la lealtà, ovvero il fair play fondamentale in ogni disciplina sportiva sia a livello dilettantistico che professionistico.

Su questa carta si basano i principi fondamentali della Starfish Handball School.

“Siamo orgogliosi ad essere la prima societa’ sportiva del golfo ad adottare tale etica, perche’ spesso nello sport si dimenticano valori importanti come il diritto allo sport per tutti. Noi ci crediamo fortemente e combattiamo quotidianamente con gli apparati sportivi locali per far si’ che possa essere realizzato. L-assurdita’ e’ che i gestori degli spazi di allenamento preferiscono tenere chiusi le palestre piuttosto che far fare pratica sportiva gratuita. Sono assurdita’ per noi. Ogni bambino ha diritto a fare sport … sempre !” Queste sono le parole di Stefano Niccolai Presidente della Pallamano Follonica.

Nella solita giornata sono stati presentati i campionati giovanili della S.H.S. (Starfish Handball School) e sono stati consegnati i palloni da gioco ad ogni ragazzo.

E’ stata una bella festa e siamo orgogliosi di poter sostenere la Starfish Handball School” ha dichiarato il Dott. Giusppe di Buduo Direttore della Filiale di Follonica Banca Mediolanum, il quale ha donato 5.000 euro alla scuola per l’acquisto di materiale sportivo per i ragazzi.

“Il sostegno del gruppo Mediolanum ai ragazzi follonichesi e’ importantissimo e dedicheremo tutte le risorse date per i ragazzi … per farli divertire e renderli dei campioni dentro e fuori dal campo” ha commentato di direttore sportivo Massimiliano Bardini.

Domenica Prossima la prima trasferta per l’Under 14 Maschile nel campo dell’Arezzo.

In bocca al lupo ragazzi !

 

 

Download PDF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.