Nuovo importante sponsor per l’Arcobaleno Starfish Follonica

 La dirigenza della Pallamano Follonica ce la sta mettendo davvero tutta per migliorarsi: l’acquisto di eccellenti giocatori, nuovi accordi commerciali, tutto ciò per arrivare al top delle classifiche italiane, ma anche per continuare il progetto sociale di sostegno ai più piccoli iniziato l’anno passato. In questi giorni è stato firmato l’accordo con una società leader nella produzione di magneti per l’industria, la Magfine Corporation, azienda giapponese nata nel 1986 grazie alla volontà del suo fondatore, Motosugo Fujiumura. L’azienda ha sede a Sendai e ha un fatturato di oltre 2 milioni di euro: il direttore commerciale per l’Europa, Haginaka Akifumi grazie al noto imprenditore locale Emiliano Bianchi, si è innamorato della città del Golfo tanto da voler investire nel territorio creando una società con sede a Follonica (www.magfine.co.jp/it). La società del Sol Levante ha sposato immediatamente il progetto della Pallamano Follonica guidata dal presidente Stefano Niccolai. Haginaka Akifumi crede molto nel progetto “La Pallamano uno sport per tutti” (patrocinato dal Comune di Follonica l’anno passato e in attesa del rinnovo del sostegno comunale), rivolto ai ragazzi delle scuole elementari e medie del Golfo, che si snoda tra le lezioni all’interno degli istituti e gli allenamenti del sabato mattina al Palagolfo, ai quali i ragazzini possono partecipare gratuitamente. Offrire alle famiglie in difficoltà la possibilità di iscrivere ad una disciplina sportiva il proprio figlio senza dover mettere mano al portafoglio non è cosa da poco e neppure così semplice. Il presidente Stefano Niccolai crede molto in questo piano e sono già i tantissimi bambini che si sono iscritti ai corsi di pallamano e mini handball a dare la spinta per fare sempre meglio e per questo ringrazia molto la Arcobaleno Impresa Edile con a capo il direttore Alberto Cornacchini e la Magfine con il loro direttore commerciale Haginaka Akifumi.

Download PDF